.
Annunci online

Napoli: inceneritore nel sito delle ecoballe

Ci vorrebbero 35 anni almeno per smaltire le ecoballe di Taverna del re ricorrendo alla terza linea del termovalorizzatore di Acerra. Una soluzione non praticabile perchè quelle balle, sei milioni di tonnellate di spazzatura circa, vanno rimosse subito. Come? Costruendo un inceneritore a Giugliano. Un impianto destinato esclusivamente allo smaltimento dei rifiuti accatastati da sette anni nel sito di stoccaggio più grande d’Europa.
continua Sfoglia dicembre        agosto
temi della settimana

bassolino criminalità organizzata fesr emergenza rifuti spazzatura aereoporto salerno rifiuti mafia giugliano afragola napoli riflessioni antonio bassolino ambiente campania acerra politica malattie epidemia inceneritore



ultimi commenti
8/2/2010 2:41:24 PM
faebi in Cosa c'è dietro la strage di Afragola?
"abusivismo, politica corrotta, camorra, ok, ma sarebbe ora che anche le persone scegliessero di ..."
9/29/2007 1:12:02 PM
antonio (parteattiva) in Bassolino, un calcio all'economia salernitana
"Sono mesi che mi indigno leggendo e analizzando il POR 2000-2006 e i vari PIT..progettualità è un ..."
9/24/2007 7:26:40 PM
michele in Bassolino, un calcio all'economia salernitana
"Un Re che prospera sui suoi disastri."
1/18/2007 11:46:20 AM
il berretto a sonagli in Tra Volla e Ponticelli ecco la discarica nell'orto.
"ancora una volta un bel post. teniamoci in contatto."
1/17/2007 5:11:18 PM
il berretto a sonagli in Sanità: il ticket farmaceutico ennesima tegola sulla testa dei cittadini.
"http://ilberrettoasonagli.ilca... sul mio blog mi interesso di sperperi campani ..."


links
Articolo-21
Parte Attiva
Il Berretto a Sonagli


archivio

Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Da non perdere:
- Pali pericolanti, il comune di Napoli sapeva da un anno.
- Campania: La vergognosa gestione di Bassolino & co.

Documenti da scaricare:
- Commissione Parlamentare rifiuti: Relazione territoriale Campania (PDF)